24 luglio 2015 – Torino – CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI. Festa per Riva e Sottile e per Maurizio Damilano

30930143riva e sottile giomiTorino (TO) 24 luglio. La prima giornata dei Campionati Italiani Assoluti ha vissuto un’emozionante momento per l’atletica piemontese in occasione dell’inaugurazione della tre giorni tricolore.

Sul podio delle premiazioni sono saliti infatti due giovani protagonisti dell’atletica azzurra giovanile: Stefano Sottile (Atl. Valsesia) campione mondiale allievi di salto in alto e Pietro Riva (Atl. Alba) campione europeo juniores dei 10.000m. Il Comitato Regionale Fidal Piemonte ha voluto infatti dedicare loro una premiazione speciale per festeggiare le loro vittorie. I due azzurri hanno ricevuto il premio direttamente dalle mani del Presidente FIDAL Alfio Giomi e da quelle del Presidente Fidal Piemonte Maurizio Damilano. Un ringraziamento e una citazione anche per i loro tecnici Alessandro Perrone e Stefano Sottile.

Marcia protagonista già prima della partenza della gara maschile dei 10km con una premiazione speciale a sorpresa a Maurizio Damilano. Il presidente Fidal Piemonte infatti esattamente 35 anni fa a Mosca il 24 luglio conquistò la medaglia d’oro alle Olimpiadi nella marcia 20km. Damilano ha ricevuto una targa in ricordo dell’alloro olimpico direttamente dalle mani del Presidente FIDAL Alfio Giomi a nome di tutta l’atletica mentre il FTR Clelia Zola ha consegnato un omaggio da parte del Comitato Regionale Fidal Piemonte.

(Fonte: Fidal Piemonte – Myriam Scamangas)