Stefano Sottile e Pietro Riva tra i premiati 2015 dall’USSI Subalpina

20 11741241_722673587862432_3807543956198088859_oTorino (TO) 22 ottobre. L’Unione Stampa Sportiva Italiana piemontese (USSI Subalpina) ha ufficializzato l’elenco di atleti e dirigenti del mondo sportivo regionale che verranno premiati nel corso della cerimonia ufficiale annuale lunedì 14 dicembre a Torino.

I giornalisti del gruppo subalpino Ruggero Radice dell’USSI hanno scelto tra i premiati nella categoria “Giovani Rivelazioni” due dei protagonisti di quella che è stata ribattezzata Onda Azzurra giovanile dell’atletica nazionale: Stefano Sottile e Pietro Riva.

Stefano Sottile, portacolori dell’Atl. Valsesia, ha conquistato a Calì in Colombia il titolo mondiale allievi (under 18) di salto in alto con la misura di 2,20m, fermandosi ad un solo centimetro dal record italiano di categoria (2,21m) di Roberto Cerri datato 1978.

Pietro Riva, tesserato per l’Atletica Alba, in terra di Svezia a Eskilstuna si è laureato campione europeo juniores dei 10.000m in pista. Lo scorso 18 ottobre si è poi aggiudicato a Cremona l’Incontro Internazionale Juniores/Under 23 di Corsa su Strada sui 10km ed è già stato preselezionato dalla Direzione Tecnica Nazionale per gli Europei di Cross del 13 dicembre a Hyeres.

(Fonte: Fidal Piemonte – Myriam Scamangas)