30 gennaio 2016 – Torino – Festa dell’atletica regionale

2016.01.30 torino festa atletica1Torino (TO) 30 gennaio. Successo per la FESTA DELL’ATLETICA REGIONALE 2015, la premiazione annuale di consegna degli Oscar dell’Atletica Regionale e dei riconoscimenti ai migliori atleti piemontesi. La cerimonia si è svolta quest’oggi nella prestigiosa sede centrale della UBI – Banca Regionale Europea di Torino con il direttore territoriale Dott. Mottara a fare gli onori di casa. Sono poi intervenuti il Presidente FIDAL Piemonte Maurizio Damilano e il Presidente FIDAL Alfio Giomi. Presente anche l’Assessore allo Sport della Regione Piemonte Giovanni Maria Ferraris2016.01.30 torino festa atletica2
Il Presidente Maurizio Damilano, nel salutare la platea e dare il benvenuto ai premiati, ha sottolineato “il ruolo importante del Piemonte nell’atletica italiana; tanti i talenti piemontesi nella storia dell’atletica come atleti (Livio Berruti solo per citarne uno) e tra i dirigenti (basti pensare a Primo Nebiolo). In ambito giovanile il Piemonte lo scorso anno è stato ben rappresentato in ambito internazionale dai successi di Stefano Sottile, campione mondiale allievi di salto in alto, e di Pietro Riva, campione europeo dei 10.000m in pista; due vertici dietro cui c’è un grande lavoro dei tecnici del territorio e di tutta la rete dell’atletica regionale che annovera tra le sue fila per il 2015 numerosi campioni italiani e maglir azzurre.”
Il Presidente ha poi ricordato il recente rapporto di collaborazione che lega FIDAL Piemonte a UBI, sinergia dalle quale sono nate le Carta Atletica Piemonte (per società e individuale) che offrono a tutti i tesserati FIDAL del Piemonte numerose agevolazioni bancarie.
Il Presidente Alfio Giomi ha sottolineato il valore etico dell’atletica, dai livelli giovanili agli assoluti sino ai master. A sua volta ha poi messo inlce gli ottimi risultati degli atleti piemontesi nel corso del 2015 sottolineando come a livello giovanile lo scorso anno sia stato foriero di successi per gli azzurri. In particolare ha ricordato un episodio relativo a Pietro Riva: “Di Pietro ho ancora vivo negli occhi lo sguardo triste dopo il traguardo agli Europei di Cross di dicembre. 10mo posto individuale per lui ma quello che gli brucia è il secondo posto a squadre: è comunque un argento europeo ma questi ragazzi hanno la mentalità giusta, quella da campioni che è anche spirito di squadra”.
 Di seguito l’elenco completo dei premiati

TESSERA D’ORO FIDAL PIEMONTE: Enzo Gasco
PREMIO ARUGA AL DIRIGENTE: Aldo Ariotti
OSCAR TECNICO: Valeria Musso – Alessandro Perrone
OSCAR ATLETICO MASCHILE: Stefano Sottile – Pietro Riva
OSCAR ATLETICO GIOVANILE FEMMINILE: Linda Olivieri – Sara Zabarino
RICONOSCIMENO CESARE DEMATTEIS (all’atleta master): Maria Costanza Moroni
PREMIO ROCCA (al GGG): Vittorio Prestana
OSCAR PRESS: Sebastiano Scuderi
PREMIO SPECIALE: Marino Portigliotti (Campione Mondiale SM60 di corsa in montagna)

CAMPIONI ITALIANI (in ordine alfabetico)
Francesco Breusa (Atl. Pinerolo)
Federica Collino (Atl. Valpellice)
Katia Figini
 (SAI Frecce Bianche)
Alice Gaggi (Runner Team 99)
Valentina Gemetto (Atl. Saluzzo)
Giulia Liboà (Atl. Mondovì)
Leila Fanta Kone (Sisport Fiat)
Rebecca Menchini (Atl. Stronese)
Chiara Michelis (Sisport Fiat)
Agnese Mulatero (Atl. Pinerolo)
Linda Olivieri (Team Atl. Mercurio Novara)
Daisy Osakue (Sisport Fiat)
Sergiy Polikarpenko (Atl. Piemonte)
Lucia Prinetti Anzalapaya (PGS Decathlon Vercelli)
Lorenzo Pusceddu (Atl. Gaglianico)
Pietro Riva (Atl. Alba)
Stefano Sottile (Atl. Valsesia)
Federico Tontodonati (CUS Torino)
Sara Zabarino (Atl. Gaglianico)
Staffetta 4x1giro indoor Atl. Pinerolo: Luca Martinis, Mattia Pastorino, Gregorio Dotti, Brayan Lopez
Staffetta allievi corsa in montagna: Andrea Rostan, Riccardo Rabino

SOCIETA’ CAMPIONI ITALIANE
Atletica Pinerolo: campione italiano allievi di cross
CUS Torino: campione italiano juniores di marcia 20km
Sisport Fiat: campione italiano assoluto femminile di prove multiple
Atletica Valpellice: campione italiano cadetti di corsa in montagna
Liceo Scientifico Galilei di Borgomanero: campione italiano allieve di cross ai GSS

AZZURRI
Stefano Chiesa (CUS Torino)
Matteo Cristoforo Capello (Atl. Piemonte)
Soufiane El Kabbouri (CUS Torino)
Alice Gaggi (Runner Team 99)
Giulia Liboà (Atl. Mondovì)
Brayan Lopez (Atl. Pinerolo)
Ferdinando Mulassano (Atl. Mondovì)
Agnese Mulatero (Atl. Pinerolo)
Linda Olivieri (Team Atl. Mercurio Novara)
Daisy Osakue (Sisport Fiat)
Alessandro Patrucco (Atl. Piemonte)
Lucia Prinetti Anzalapaya (PGS Decathlon Vercelli)
Italo Quazzola (Atl. Piemonte)
Pietro Riva (Atl. Alba)
Paolo Rovera (ASD Dragonero)
Stefano Sottile (Atl. Valsesia)
Valeria Straneo (Runner Team 99)
Federico Tontodonati (CUS Torino)
Sara Zabarino (Atl. Gaglianico)

CAMPIONI ITALIANI MASTER
Ancona – Individuali Masters indoor e lanci lunghi
SM40: Roberto Zola (California A. T.) giavellotto 44,79
SM45: Federico Battistutta (Cus Torino) giavellotto 51,25
SM50: Giuseppe Duskovic (Atl. Canavesana) martello 43,55
SM50: Giuseppe Duskovic (Atl. Canavesana) martello maniglia corta 15,45
SM60: Alberto Pio (Atl. Vercelli) marcia 3 km 15’13”35
SM80: Ernesto Minopoli (A. Master Novara) 200 – 37”50
SM80: Francesco Paderno (A. Master Novara) 400 – 1’26”28
SM80: Francesco Paderno (A. Master Novara) lungo 3,11
SF40: Antonella Giulivi (V. Alfieri Asti) 60 hs 10”08
SF40: Antonella Giulivi (V. Alfieri Asti) pentathlon p. 3.226
SF45: Paola Viviani (Cus Torino) disco 34,63
SF50: Adriana Paraninfo (Atl. Fossano) marcia 3 km 16’56”62
Torino – C.d.S e Individuali Masters di cross
SM40: 1. Roberto Catalano (Cus Torino)
SF65: 1. Nadia Dal Ben (Tranese)
SF70: 1. Franca Monasterolo (Avis Torino)
SF80: 1. Maria Bellanova (Team 2000)
Grosseto – Europei Masters Non Stadia
Strada 10 km: 1. Giorgio Costa (Mezzaluna) M55 – 35’42”
Squadra M55: 1. Giorgio Costa (Mezzaluna)
Squadra M40: 1. Roberto Catalano (Cus Torino)
Marcia 30 km
Squadra M45: 1. Fabio Aina (Atl. Vercelli)
Squadra W55: 1. Giuseppina Comba (Atl. Fossano)
Ancona  – P.M, staffette, 10000 S35+
Decathlon SM80: 1. Ernesto Minopoli (A. Master NO) p. 5311
Svedese SM70: 1. Alfieri (Mazzetto, Vogliotti, Cerruti, Povero) 2’53”82
Cassino  – Masters pista individuali
SM40. Tiziano Bua (T.A. Mercurio NO) lungo 6,27
SM40. Tiziano Bua (T.A. Mercurio NO) triplo 13,32
SM40. Gianluca Camaschella (T.A. Mercurio NO) 400 hs 56”94
SM45. Federico Battistutta (Cus Torino) giavellotto 56,02
SM45. Mauro Graziano (Atl. Canavesana) 100 – 11”56
SM45. Mauro Graziano (Atl. Canavesana) 200 – 22”99
SM45. Massimiliano Rizzieri (Cus Torino) lungo 6,11
SM50. Roberto Amerio (V. Alfieri AT) 100 hs 16”15
SM50. Giuseppe Duskovic (Atl. Canavesana) MMC 15,33
SM50. Paolo Rissone (Vittorio Alfieri Asti) martello 43,34
SM80. Francesco Paderno (A. Master NO) 200 hs 43”45 (MPI)
SM80. Francesco Paderno (A. Master NO) 400 – 1’27”24
SM80. Ernesto Minopoli (A. Master NO) asta 1,90
SM80. Ernesto Minopoli (A. Master NO) lungo 3,10
SF45. Maria Costanza Moroni (E. Zegna) 80 hs 12”42
SF45. Maria Costanza Moroni (E. Zegna) 400 – 1’00”52
SF45. Maria Costanza Moroni (E. Zegna) lungo 5,30
SF45. Paola Viviani (Cus Torino) disco 32,55
SF50. Adriana Paraninfo (Atl. Fossano) marcia km. 5 – 29’54”18
Gagliano del Capo (LE) – Montagna S35+
SM70: 1. Michelantonio Cericola (Atl. Susa)
Malonno (BS) –– KM Verticale
MBF: 1. Ornella Bosco (Lib. Forno)
Porto S. Giorgio (AP) Individuali Maratona  e CdS S35+
SF55: 1. Cristina Frontespezi (Roata Chiusani)
Arezzo  – Mezza Maratona S35+
SF35: 1. Ilaria Zaccagni (Atl. Palzola) 1h19’42”
Pistoia – Pentathlon Lanci S35+ estivi
SF60: 1. Anna Maria Camoletto (Atl. Canavesana) p. 3056
SF75: 1. Nilver Perona (Atl. Canavesana) p. 2181
(Fonte: FIDAL Piemonte – Myriam Scamangas)