1 aprile 2017 – Borgomanero – Grand Prix Prove Multiple Assoluto/Giovanile

Ha preso il via sabato 1 aprile da Borgomanero il Grand Prix Regionale di Prove Multiple. Rispetto alla prima prova dello scorso anno numeri in crescita per il settore giovanile (Cadette +24, Cadetti +8), stabili gli Allievi (uguali le F + 2 i M), in calo gli Assoluti (uguali F, -8 M), con un totale di +26 iscritti rispetto al 2016.

Nel tetrathlon allieve successo, come da previsioni, per la campionessa italiana di pentathlon indoor Rebecca Menchini (Atl. Stronese): 14.7 (-01.) sui 100hs, 25.6 (-1.0) sui 200m, 4,96m nel lungo e 9,94m nel getto del peso il suo ruolino di marcia per un punteggio totale di 2735 punti. Secondo posto per Eugenia Trisciuoglio (Sisport) con 2422 punti seguita da Marta Toso (Atl. Stronese) con 2312 punti.

Pronostico rispettato anche nella categoria cadette dove Sara Verteramo (CUS Torino) si impone con 2510 punti e con 13,01m nel getto del peso che è la miglior prestazione tecnica della giornata (1006 punti); per lei anche 13.4 (-2.7) sugli 80hs e 4,83m nel lungo. Sul podio anche Ines Selva Bonino (Atl. Stronese) con 2046 punti e Iris Scifo Mameli (Atl. Marathon Bellinzago) con 1931 punti.

Nel triathlon cadetti è costretto al ritiro Alessandro Sion (Safatletica): dopo aver messo a segno il primato personale nel getto del peso con 13,39m e sui 100hs con 14.0 (-1.1), rimane vittima di una caduta poco dopo il traguardo con conseguente botta al ginocchio. In via precauzionale, il primatista italiano dell’esathlon, termina dunque qui la sua prova senza cimentarsi nel lungo. In quest’ultima specialità eccelle Davide Favro (GS Chivassesi) che atterra a 6,16m e, con 14.8 (-1.5) sui 100hs e 11,94m nel peso si aggiudica il triathlon. Il podio piemontese è completato da Nello Conza (Atl. Alessandria) con 1773 punti e da Marco Frea (Sisport) con 1765 punti.

Il tetrathlon allievi va a Alessandro Mortara (Safatletica Piemonte) con 2577 punti; miglior prestazione tecnica per lui 14.6 (-1.5) sui 110hs, cui si aggiunge 54.2 sui 400m, 3,30m nell’asta, 12,74m nel peso. Alle sue spalle Francesco Tesio (Safatletica Piemonte) con 2025 punti e Alessandro Tranchero (Atl. Canavesana) con 2019 punti.

Fonte Fidal Piemonte


L’Atletica Valsesia è presente con Elvio Vinzio che corre i 3000 metri in 10:06.5 arrivando in nona posizione.

RISULTATI

Atletica Valsesia A.S.D. 2016 - Cod Fisc 91012100029 - P.Iva 02613010020 Frontier Theme