25 marzo 2018 – Loano – Vibram® Maremontana 2018 – Memorial Cencin De Francesco

maremontana-458231.660x368Per l’Atletica Valsesia hanno partecipato:

nella 61,800 km Simone Tucci arriva 13° in 7 ore, 25 minuti e 15 secondi;

nella 19,600 Km Ivan Delgrosso arriva 24° in 01:59:44, Mauro Castionetti 31° in 02:04:26, Clara Defilippi 54^ assoluta e 3^ tre le donne in 02:19:39.


www.ivg.it scrive:

Loano. Grande successo per la nona edizione della Vibram® Maremontana – Memorial Cencin De Francesco, che si è corsa oggi sui sentieri dell’entroterra di Loano su tre distanze, da 60 chilometri, 45 chilometri e 20 chilometri, e ha visto ai nastri di partenza quasi novecento atleti provenienti da 14 nazioni. Aggiungendo la camminata non competitiva di 14 chilometri, i partenti sono stati ben 1.105, dei quali 1.044 hanno tagliato il traguardo.

Oggi la nostra città ha vissuto un’altra giornata di grande sport – commenta il sindaco di Loano Luigi Pignocca –. Quasi un migliaio di atleti provenienti da ogni parte d’Europa sono giunti a Loano per prendere parte a quello che ormai è uno degli eventi più attesi dell’anno, sia in Italia che all’estero. Ed un successo altrettanto grande ha fatto registrare il villaggio dello sport allestito in Orti Maccagli e sul lungomare, che per due giorni è stato letteralmente preso d’assalto da migliaia di runners, appassionati e curiosi. Ciliegina sulla torta, un meteo assolutamente perfetto, ideale per praticare il trail running. Questo fine settimana di sport è l’esempio più chiaro e concreto dell’importanza che gli sport outdoor rivestono e dovranno rivestire ancora di più in futuro. È per questo che da oltre un anno la nostra amministrazione comunale sta lavorando al progetto di Loano Outdoor: per fare in modo che Loano non sia meta di migliaia di sportivi soltanto in concomitanza con i grandi appuntamenti ma in ogni momento dell’anno”.

“Anche questa nona edizione della Vibram Maremontana ha fatto registrare il consueto successo in termini di pubblico ed appassionati – aggiunge l’assessore allo sport Remo Zaccaria -. Un evento che non ha soltanto una rilevanza sportiva, ma anche turistica: i mille atleti che hanno preso parte alla gara, infatti, non hanno soltanto contributo a confermare quanto questo evento sia apprezzato dagli ‘addetti ai lavori’ ma avuto anche ricadute più che positive sulle nostre strutture ricettive e su tutte le altre attività turistiche ed economiche del nostro territorio. A nome dell’amministrazione comunale vorrei ringraziare l’Asd Maremontana per l’impeccabile organizzazione, la Croce Rossa di Loano per l’imponente servizio di assistenza sanitaria fornito in questa occasione e tutti gli altri volontari, le associazioni e le realtà di Loano che, anche questa volta, hanno contribuito alla buona riuscita di questo evento”.

La vittoria della 60 chilometri è andata a Sabastien Camus del Team Garmin, che ha tagliato il traguardo in 6 ore 8’59”. Il secondo e terzo gradino del podio sono andati a due atleti del Trailrunning Team Vibram, rispettivamente a Sylvian Montagny (6:27:47) e Stefano Ruzza (6:29:59); quarto posto per Alexander Rabensteiner del Team Hoka (6:59:02) e quinto Erik Pinet (7:00:08).
Prima tra le donne, e ventiseiesima assoluta nella gara lunga, è la francese Audrey Bassac del Trailrunning Team Vibram con il tempo di 7 ore 53’41”, davanti a Cristiana Follador del Team Aldo Moro Paluzza Tornado (8:10:42),Guendalina Sibona di Run Card (8:38:45), Marie Farjaud (8:47:22) e Marina Plavan della Valetudo Serim (8:49:13). Al traguardo della gara, che per l’esattezza misurava 61,8 chilometri, sono giunti in 222 (199 maschi e 23 femmine).  
Si è aggiudicato la vittoria della 45 chilometri Sylvian Camus del Team Garmin in 4 ore 30’08”. Seguono Davide Cheraz dell’Atletica Sandro Calvesi Salomon (4:41:17), Danilo Lantermino di Montura Running Valle Varaita(4:46:34), Riccardo Montani di Ossola Skyrunning (4:47:01) e Stefano Rinaldi di 100% Anima Trail Eolo Team (4:50:29).
La classifica femminile della 45 chilometri vede sul primo gradino del podio Lisa Borzani di Bergamo Stars Team Tecnica con il tempo di 6 ore 04’43”, seguita da Isabella Lucchini dell’Atletica Verona Pindemonte(6:04:50), Yulia Baykova del Team Vibram (6:22:58), Mihaela Georgiana Marinescu della Ciclistica Ospedaletti Bicisport (6:34:06) e Lorenza Bortoluzzi del Maddalene Sky Team (6:43:15). Al traguardo della gara, che per l’esattezza misurava 44,7 chilometri, sono giunti in 314 (272 maschi e 42 femmine).
Primo assoluto della 20 chilometri è giunto Dennis Brunod del Team Hoka in 1 ora 32’42”, seguito da Andrea Fornero di Sportification (1:41:06),Roberto Gheduzzi del Team Hoka (1:43:32), Giovanni Quaglia della Podistica Valle Varaita (1:44:57) e Andrea Negro del GS Des Amis (1:46:27).
Tra le donne ha portato a casa la vittoria della gara corta Camilla Magliano della Podistica Torino in 1 ora 53’00”, seguita da Anna Grignaschi dell’Asd Next 42,195 (2:05:44), Clara Defilippi dell’Atletica Valsesia (2:19:41), Simona Mascetti di Vibram (2:22:54) e Barbara Negrari della Podistica Valpolcevera (2:25:42). Al traguardo della gara, che per l’esattezza misurava 19,6 chilometri, sono giunti in 289 (203 maschi e 86 femmine).
Grande partecipazione anche alla camminata non competitiva di 14 chilometri a cui hanno preso parte 219 appassionati di fit e nordic walking(126 donne e 93 uomini), contribuendo alla giornata di festa per il trail running.
Clicca qui per consultare le classifiche complete.
L’evento, che per il quarto anno ha come title sponsor Vibram, l’azienda leader mondiale nel settore delle suole in gomma ad alte prestazioni è organizzato dall’Asd Maremontana con il contributo ed il patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano, la collaborazione dei partner Balla Coi Cinghiali, Cai Loano, Amici del Carmo, Find The Cure Italia onlus ed il prezioso supporto di numerosi volontari e associazioni del territorio.
Atletica Valsesia A.S.D. 2016 - Cod Fisc 91012100029 - P.Iva 02613010020 Frontier Theme