28-29 aprile 2018 – Torino – Campionati piemontesi individuali A/J/P/S Prove Multiple

Sabato 28 e domenica 29 aprile a Torino si sono svolti i campionati regionali assoluti di prove multiple a cui partecipa, nel decathlon,  il portacolori dell’Atletica Valsesia Davide Sottile che totalizza 6037 e si laurea campione regionale assoluto.

I parziali di Davide:

100 m.: 12,21 – 400 m.: 55.90 – 110 ostacoli: 16.17 – alto: 1.95 – peso kg 7.260: 11.76 – salto in lungo: 6.67 – giavellotto g. 800: 49.88 – salto con l’asta: 3.60 – disco kg 2: 29.99 – 1500 m.: 5.09.94.


Fidal Piemonte scrive:

Assegnati allo Stadio Nebiolo di Torino i titoli regionali assoluti. Test event per l’impianto in vista dell’appuntamento tricolore Juniores e Promesse del 19/20 maggio. 

Prove Multiple protagoniste nel fine settimana allo Stadio Nebiolo di Torino. Con l’appuntamento tricolore juniores e promesse in avvicinamento (19 e 20 maggio sempre nell’impianto di Parco Ruffini), gli specialisti del settore si sono dati appuntamento per i campionati regionali assoluti in quello che possiamo definire un test event di quello che sarà l’appuntamento tricolore.

DONNE. ALLIEVE. Titolo regionale per Elisa Tosetto (S.A.F.Atletica Piemonte) con 4494 punti: netto il miglioramento della torinese che aveva un primato personale di 3757 punti realizzato lo scorso anno a Vicenza. Miglior prestazione tecnica per lei 15.21 (+0.7) sui 100hs, suo primato personale (anche in questo caso netto il miglioramento rispetto al 16.10 corso a Santhià (VC) soltanto lo scorso 8 aprile. Seconda piazza per Arianna Capobianco (Atl. Stronese) con 4081 punti (15.40 (+0.7) sui 100hs suo miglior risultato tecnico) mentre il terzo posto è di Giulia Filisetti (Zegna) con 3974 punti (anche per lei miglior riscontro tecnico sui 100hs con 15.65 (+0.7).  Da segnalare che il miglior punteggio di giornata è però quello della genovese Sara Chiaratti (S.S. Trionfo Ligure) con 4518 punti (miglior prestazione tecnica per lei 15.58 (+0.7) sui 100hs).
JUNIORES/PROMESSE. Titolo assoluto e juniores per Irene Molineris (S.A.F.Atletica Piemonte) che si aggiudica l’eptathlon assoluto con 4168 punti: miglior prestazione tecnica per lei 27.27 (+0.5) sui 200m. Alle sue spalle Miriam Zanovello (CUS Torino) cui va il titolo u23 con 4015 punti (1,59m nell’alto il suo miglior risultato). Terzo gradino del podio assoluto (e secondo del podio promesse) per Chiara Genero (CUS Torino) con 4009 punti (15.48 (+0.1) sui 100hs miglior risultato tecnico). Il podio juniores è completato da Marta Toso (Atl. Stronese) con 3837 punti e da Beatrice Buzzi (Vittorio Alfieri Asti) con 3695 punti.

UOMINI. ALLIEVI. Successo per Mattia Rocco (Atl. Castell’Alfero) con 5148 punti; miglior risultato tecnico nel suo decathlon 17.09 (2.5) sui 110hs. Podio regionale tutto per la società astigiana con Enrico Gjoni al secondo posto (4459 punti) e Christian Marino al terzo (4254 punti). 
JUNIORES. Titolo regionale per Idris Biancamano (Atl. Vercelli 78) con 5941 punti: 4:22.61 sui 1500m suo miglior riscontro tecnico. Alle sue spalle sul podio salgono i portacolori dell’Atl. Fossano 75 Simone Demichelis (5697 punti) e Andrea Cerrato (5634 punti; nella sua serie spicca 7,19m (+0.7) nel salto in lungo).
SENIOR. Titolo regionale assoluto per Davide Sottile (Atl. Valsesia) con 6037 punti con 6,67m (+0.8) nel lungo come miglior risultato tecnico. Seconda piazza e titolo regionale u23 per Andrea Carioti (Atl. Vercelli 78) con 6007 punti (1,95m nell’alto come miglior prestazione tecnica della sua serie) mentre il terzo posto è di Francesco Quaglia (Atl. Fossano 75) con 5999 punti. Daniele Dalmasso (S.A.F.Atletica Piemonte) è secondo sul podio u23 con 5374 punti.

CDS ALLIEVI. Al femminile al comando l’Atl. Stronese con 10360 punti davanti ad Atl. Canavesana (8814 punti) e a S.A.F.Atletica Piemonte (7837 punti). Al maschile Atl. Castell’Alfero chiude con 13861 punti. Il CDS sarà assegnato a fine luglio sommando punteggi di altre manifestazioni. 

RISULTATI

Atletica Valsesia A.S.D. 2016 - Cod Fisc 91012100029 - P.Iva 02613010020 Frontier Theme