10 febbraio 2019 – Tovo San Giacomo (SV) – 7° Val Maremola Trail

Nel percorso di 27 km 1600 d+, hanno partecipato Michael Dola, 10° assoluto e 7° di categoria in 2:41:02 mentre Gianrico Nai arriva 107° assoluto e 60° di categoria in 3:40:36.

RISULTATI


www.ivg.it scrive:

Tovo San Giacomo. Nella mattinata di domenica 10 febbraio è andata in scena l’edizione numero 7 del Val Maremola Trail. La manifestazione, organizzata dal Valmaremola Team ASD e patrocinata dalla Regione Liguria e dal Comune di Tovo San Giacomo, ha visto gli atleti gareggiare lungo un tragitto che ha toccato i sentieri di ben sei comuni: Tovo San Giacomo, Finale Ligure, Borgio Verezzi, Pietra Ligure, Giustenice e Magliolo.

La perfetta organizzazione è stata premiata da un clima ideale, senza freddo né intemperie, e da una buona partecipazione. I concorrenti sono partiti intorno alle 9,35 per la gara lunga e alcuni minuti dopo per il percorso breve.

Il Val Maremola Trail di 27,83 chilometri ha visto 273 partenti, dei quali 259 sono giunti al traguardo (221 uomini e 38 donne). Il Try Trail di 14 chilometri ha visto all’arrivo 167 atleti(106 uomini e 61 donne) su 169 che hanno preso il via. Nel complesso, quindi, 442 partenti e 426 classificati.

La palestra comunale, sede di tutte le operazioni pre e post gara, nonché di partenza e arrivo, ha infine ospitato le premiazioni e il pasta party.

La gara lunga, che aveva 1.600 metri di dislivello positivo, ha visto la vittoria di Danilo Lantermino della Podistica Valle Varaita con il tempo di 2 ore 22’04”. Seconda posizione per Giovanni Quaglia (Podistica Valle Varaita) in 2h23’12”, terza per Luca Arrigoni (Serim) in 2h28’11”.

A seguire, quarto Davide Cavalletti (Sisport) 2h30’23”, quinto Paolo Poli (La Recastello Radici Group) 2h33’26”, sesto Davide Armand (Podistica Valle Varaita) 2h36’12”, settimo Roberto Giacchetto (Podistica Valchiusella) 2h36’35”, ottavo Alberto Canessa (Sisport) 2h40’38”, nono Enrico De Ferrari (Sisport) 2h40’38”, decimo Michael Dola (Team Scott Italia) 2h41’02”, undicesimo Andrea Begnis (ATF) 2h43’07”, dodicesimo Piero Bello (Podistica Valle Varaita) 2h45’16”, tredicesimo Roberto Camperi (PAM Mondovì) 2h45’18”, quattordicesimo Denys Capponi (In Run) 2h45’57”, quindicesimo Matteo Colombo (Serim) 2h47’33”.

La vincitrice tra le donne, giunta trentaseiesima assoluta, è Giulia Botti della 3’30’/km Road & Trail Running Team. Seconda posizione per Katarzyna Kuzminska (Atletica Canavesana) in 3h08’57”, terza Cecilia Pedroni (Serim) in 3’10″00. Quarta Cristiana Follador (Team La Sportiva) in 3h19’11”, quinta Marina Plavan (Serim) in 3h30’55”.

L’atleta locale Gabriele Tonon (Valmaremola Team) è il vincitore del Try Trail di 14 chilometri, con il tempo di 1 ora 10’16”. Secondo classificatoRiccardo Saporiti in 1h15’30”, terzo Marco Caso in 1h16’33”.

Seguono quarto Simone Defilippi 1h16’53”, quinto Mirco Amico 1h17’08”, sesto Marco Damiano (Cisano Trail) 1h17’35”, settimo Marcello Zarrillo 1h19’35”, ottavo Alberto Umbach 1h20’44”, nono Sergi Padullés (Mountain Runners del Berguedà) 1h21’23”, decimo Lorenzo Fiori (Red Pepper Vallecrosia) 1h21’54”.

La vincitrice della gara femminile è Mihaela Georgiana Marinescu con il tempo di 1 ora 32’14”. Seconda classificata Andrée Merli (Tre Mori Running Team) in 1h34’53”, terza Dana Santamaria in 1h38’45”. Quarta Irene Galli in 1h39’35”, quinta Martina Poli in 1h40’43”, sesta Marina Bologna in 1h41’29”.