26 maggio 2019 – Varallo – 48a Varallo/Res – Km. 7 – EcoPiemonte Assoluto – 3a prova – Campionato piemontese Assoluti – 2a prova

Domenica 26 maggio si è svolta la  VARALLO – RES, 48^ edizione – 3a prova – Campionato piemontese Assoluti – 2a prova – di 7 Km organizzata dal G.S.A. Valsesia.

Per la nostra società è  presente in campo femminile Clara Defilippi che giunge 81^ assoluta, 6^ femminile e 3^ di categoria SF40 in 01:11:32.

In campo maschile

Ermes Zonca 21° assoluto e 10° di categoria SM in 00:59:46; Nicolò Pomina giunge 22° assoluto e 3° di categoria SM40 in 01:00:01; Daniele Moschini 61° assoluto e 7° di categoria SM45 in 01:07:20; Mauro Castionetti 65° assoluto e 10° di categoria SM50 in 01:07:40;   Gianrico Nai 103° assoluto e 12° di categoria SM40 in 01:16:45;

RISULTATI


Fidal scrive:

2° prova del Campionato regionale Assoluto e 3° prova del Trofeo EcoPiemonte Assoluto domenica 26 maggio a Varallo in occasione della 48ma edizione della Varallo/Res, su percorso di 7km.
Risultati come da pronostico con il campione italiano u23 delle lunghe distanze della corsa in montagna, Andrea Rostan (Atl. Saluzzo); il cuneese termina la sua prova con più di un minuto e mezzo di vantaggio su Mattia Bertoncini (GSA Valsesia) secondo classificato. Al terzo posto Massimo Barbero Piantino (Atl. Saluzzo). Secondo le attese anche la prova femminile con la vittoria di Erica Ghelfi (Pod. Valle Varaita), campionessa italiana assoluta delle lunghe distanze, davanti alla sorella, e compagna di club, Francesca (seconda classificata al campionato tricolore di lunghe distanze) che taglia il traguardo con circa 3 minuti di ritardo. Terza piazza per Nadia Re (Atl. Saluzzo).
Primo junior al traguardo Mattia Peyrot (GS Pomaretto ‘80) mentre al femminile la prima u20 è Giovanna Selva (Sport Project VCO).