26 dicembre 2019 – Bedisco di Oleggio – 2^ tappa del Poker del cross novarese

Per l’Atletica Valsesia hanno partecipato Ermes Zonca 25° assoluto e 17° di categoria AM, Luca Mazzone 32° assoluto e 20° di categoria AM, Silvano Zonca 145° assoluto e 18° di categoria M60 e Francesca Ravarotto 153^ assoluta e 7^ di categoria F35.

RISULTATI


triathlonmania.it scrive:

Si è corso a Bedisco di Oleggio il classico appuntamento di S.Stefano con la seconda tappa del poker del cross novarese 2019/2020. La gara ha fatto registrare una grande partecipazione di atleti , che con le gare giovanili hanno superato le 300 unità. Il percorso  di 6.2 km articolato su 3 giri, è stato caratterizzato dalla presenza di molto fango nella parte finale di ogni lap, che ha reso dura la prova per tutti gli atleti.

La gara maschile ha visto una sfida quasi in famiglia tra Fanottoli e Fontana, compagni di squadra nell’Azzurra triathlon, squadra di triathlon della vicina Bellinzago Novarese. Dopo una partenza senza forzare, Luca Fanottoli ha preso la testa della corsa ed è andato a trionfare davanti a Fabio De Angeli (Carate Brianza) e al suo ex compagno di squadra Nicolo Fontana (Sport Project VCO). Fanottoli vive e studia da 3 anni in Scozia, dove ha recentemente vinto il titolo nazionale di triathlon sprint, oltre a distinguersi nei cross. Per quanto riguarda la classifica del poker Fanottoli risulta fuori classifica essendo non competitivo , quindi la vittoria è andata a De Angeli davanti a Fontana e al sempreverde Ouyat (Circuito Running).

Tra le donne vittoria per la favorita Claudia Gelsomino (Garda Atletica), che dopo una gara condotta sempre in testa  non ha problemi a precedere Elena Begnis (Arcisate Miotti) e Cristina Guzzi (Atletica San Marco). Tra le società vittoria per la Caddese, al via con 36 atleti.