18-19 febbraio 2017 – Ancona – CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI INDOOR

Sabato e domenica 18 e 19 febbraio il Palaindoor di Ancona torna a vestirsi di tricolore: questa volta a contendersi il titolo italiano dell’atletica in sala le categorie assolute anche se numerose saranno le presenze giovanili, specie degli atleti delle categorie juniores e promesse (under 20 e under 23).

In palio 26 titoli individuali, 13 maschili e altrettanti femminili. In chiave azzurra all’orizzonte ci sono gli Europei Indoor di Belgrado (3-5 marzo) e proprio Ancona sarà l’ultima occasione utile per agganciare lo standard di iscrizione e guadagnarsi la convocazione in Nazionale.

UOMINI. Tutta da seguire la gara di salto con l’asta dove torna in pedana il campione italiano promesse Matteo Capello (S.A.F.Atletica Piemonte): fresco del nuovo primato personale di 5,40m ottenuto proprio sulla pedana marchigiana 15 giorni fa, il torinese tenterà di migliorarsi ancora e di portare a casa un’altra medaglia (suo il miglior accredito fra gli iscritti a pari merito con Francesco Lama).

Sempre nei salti torna in pedana il campione italiano juniores di salto in alto Stefano Sottile (Fiamme Azzurre) con l’obiettivo di provare a migliorare il proprio primato stagionale fermo a 2,12m (primato personale 2,22m) e di conquistare una medaglia.
Nello sprint torna dietro i blocchi Fabio Cerutti (Fiamme Gialle): il torinese che fu vice campione europeo in sala nel 2009 all’Oval del Lingotto si presenta con un primato stagionale di 6.74. Con lui da seguire anche Ferdinando Mulassano (Atl. Mondovì) accreditato di 6.90 che guiderà anche la staffetta 4x1giro completata da Federico Stantero, Davide Panero, Cristian Mamino. Sui 400m in gara la coppia delle Fiamme Gialle formata da Michele Tricca e Davide Re mentre sui 3000m da seguire il torinese Stefano Guidotti Icardi (CUS Torino). Nel salto in lungo può puntare al podio il canavesano Kevin Ojiaku (Fiamme Gialle) che quest’anno vanta un primato stagionale di 7,81m; con lui nella gara più attesa del weekend che vedrà la sfida tra Andrew Howe e Marcel Jacobs, anche Alessio Borriero (S.A.F.Atletica Piemonte) mentre nell’asta, oltre a Capello, in gara ci sarà Emanuele Dentis (CUS Torino). Nel peso in pedana Lorenzo Puliserti (S.A.F.Atletica Piemonte) che vanta un primato stagionale di 15,52m. 

DONNE. I 3000m si presentano come la gara clou per il Piemonte.

Ambizioni di medaglia per tre: Martina Merlo (Aeronautica), Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) e la campionessa italiana in carica Valentina Costanza (Esercito). Sui 400m torna sull’anello di Ancona Letizia Tiso (S.A.F.Atletica Piemonte), laureatasi la scorsa settimana vice campionessa italiana allieve; da seguire però anche Sara Costamagna (Atl. Fossano ’75), Aurora Casagrande Montesi (CUS Parma) e Linda Olivieri (Atl. Monza). Sui 60hs ai blocchi Chiara Genero (CUS Torino) mentre nello sprint senza barriere torna in pista la vice campionessa italiana juniores Virginia Schieda (Atl. Pinerolo). Sui 3000m di marcia ci sarà Martina Ansaldi (Atl. Fossano ’75). Nei concorsi segnaliamo la presenza della vice campionessa italiana di salto in lungo juniores Leila Fanta Kone (S.A.F.Atletica Piemonte); con lei in gara anche Laura Oberto (Bracco Atletica) mentre in pedana per il triplo ci sarà Sophie Gaida (Atl. Pinerolo). Nel peso in pedana Giada Gregoletto (Zegna)

TV – Sarà possibile seguire i Campionati Italiani Assoluti Indoor 2017 di Ancona in tv. Ecco la programmazione prevista:  
– sabato 18 febbraio: differita ore 19:15 – 20:25 su RaiSport
– domenica 19 febbraio: diretta ore 14:30-16:30 su RaiSport 
Il resto della manifestazione sarà trasmesso in diretta streaming.

ISCRITTI/Entries – ORARIO/Timetable (aggiornato al 13 febbraio 2017) – TUTTE LE NOTIZIE/News

I CAMPIONI ITALIANI INDOOR: 20152016

LE GRADUATORIE STAGIONALI ONLINE

fonte: piemonte.fidal.it

Related Images: