26 giugno 2021 – Jesolo – Moonlight Half Marathon 21,097 km.

Per l’Atletica Valsesia hanno partecipato: Duilio Borsoi 454° assoluto, 423° maschile e 322° di categoria SM55 in 01:41:07 e Andrea Bertarello 1086° assoluto, 926° maschile e 193° di categoria SM45 in 01:54:43; 

RISULTATI

marathonworld.it scrive:

Sono gli etiopi Taye Girma Meseret Engidu Ayele ad aggiudicarsi la 10^ Jesolo BMW Moonlight Half Marathon che si è corsa ieri sera a Jesolo in una serata piuttosto calda ma caratterizzata da una grande successo di pubblico, rispettivamente con i tempi di 1h04’11 e 1h16’42”.
Vittoria in volata per l’etiope Taye Girma che ha sferrato l’attacco decisivo negli ultimi 200 metri di gara, quando gli atleti stavano già transitando in Piazza Milano. I keniani Nyakundi e Riungu, che erano al comando della gara assieme all’etiope, non sono riusciti a contrastare la forsennata accelerazione sferrata sul finale da Girma.

“Sono felice, non tanto per il tempo, ma per aver vinto la gara. Il caldo si è fatto sentire ma mi è piaciuto molto il percorso” – così il vincitore al traguardo.

Quinta piazza per Michele Palamini in 1h07’08”, l’atleta del Gruppo Alpinistico Vertovese e primo degli italiani: “Ammetto di aver esagerato in partenza e a metà gara mi si è spenta la luce, ma ho stretto i denti e sono felice di essere arrivato in fondo”.

In campo femminile l’etiope Meseret Engidu Ayele ha fatto il vuoto dietro di sé, imponendo un distacco di oltre 4 minuti su Laura Biagetti, l’atleta umbra, tesserata per il gruppo sportivo Lammari di Lucca, e allenata da Tito Tiberti, team manager per la Fidal delle manifestazioni ‘No Stadia’. “Sono contenta di come sia andata la gara anche se ho patito un po’ il caldo e l’umidità, ma il percorso era molto scorrevole” – così la Biagetti al traguardo. Felice per la vittoria anche la Ayele. Ritiro, invece, a metà gara per la croata Nikolina Sustic